Ecommerce tra #BlackFriday e #CyberMonday

Nov 30, 2016
 

Di anno in anno le tradizioni statunitensi del Black Friday e del Cyber Monday diventano sempre più globali. Questo grazie soprattutto ad ecommerce e social media.

Black Friday e social media: i numeri del venerdì nero dello shopping

“È appena trascorsa la settimana del pazzo “venerdì nero“, il giorno made in USA, ma ormai diffuso in tutto il mondo, in cui si dà ufficialmente inizio alla stagione natalizia e durante la quale impazza la frenesia dello shopping sfrenato. Il Black Friday deve il suo nome al pesante e congestionato traffico stradale che si sviluppa in quel giorno, e sicuramente se n’è fatto un gran parlare su internet e su tutti i social network: ma come si saranno comportati gli utenti italiani?

Ecco qui un’analisi del traffico social italiano di Twitter durante tutta la settimana (21-27 novembre) del Black Friday, raccolti sapientemente dal nostro clan attraverso la piattaforma Datalytics.”
Ninjamarketing.it

Black Friday, Amazon.it da record: più di 1,1 milioni di prodotti ordinati

“In occasione del “venerdì nero” dello shopping Amazon Italia ha segnato un nuovo record di vendite con più di 1,1 milioni di prodotti ordinati, circa 12 prodotti al secondo. La giornata di venerdì 25 novembre 2016 rappresenta dunque per Amazon.it la giornata con il maggior numero di vendite di sempre. Analizzando nel dettaglio le statistiche rilasciate dai responsabili del noto portale di vendite online si osserva che intorno alle ore 14 si è registrato il maggior numero di ordini.”
Fanpage.it

Black Friday vendite online per 3 miliardi di dollari, un terzo arriva da mobile

“Lo shopping online collegato al Black Friday lo scorso venerdì ha superato tutti i record precedenti.
Adobe ha tracciato le transazioni di ecommerce intercorse durante il primo weekend di festa (Festa del Ringraziamento) negli Stati Uniti e le cifre finali sono state: $3.34 miliardi, con una crescita del 21.6% rispetto all’anno prima. Il mobile ha il merito di aver fatto partire i click che hanno reso possibili acquisti per $1.2 miliardi, pari al 33% in più del 2015.
Il mobile ha fatto la differenza. I retailer come Amazon, Walmart, Target e eBay hanno notato che il traffico da mobile fosse in crescita. Amazon ha fatto sapere che gli ordini dal mobile avvenuti il Giorno del Ringraziamento, hanno superato notevolmente quelli del Cyber Monday dello scorso anno.”
Digitalic.it

Dati finali Usa: vendite Cyber Monday +12,1% a 3,45 mld $, mai così alte

“Le stime preliminari parlavano già di vendite record per il Cyber Monday americano, il lunedì delle offerte online che segue il lungo weekend del Thanksgiving e del Black Friday, ma i dati definitivi sono ancora migliori. Secondo Adobe Digital Insights, che nelle stime preliminari aveva parlato di acquisti per 3,39 miliardi di dollari, in aumento del 10,2% rispetto all’anno scorso e più dei 3,36 miliardi attesi, il dato finale è di 3,45 miliardi di dollari, in aumento del 12,1% dell’anno scorso.”
America24.com

Fonte immagine: pixabay.com

CONDIVIDI L'ARTICOLO SUI SOCIAL

Comments are closed.